Nuovi venti spirano nel comitato organizzatore della Stettiner Cup by Sportler

From the Blog

Nuovi venti spirano nel comitato organizzatore della Stettiner Cup by Sportler

Il nuovo comitato organizzatore, composto dai membri del soccorso alpino di Moso, sta già lavorando a sodo per progettare la 19/a edizione della Stettiner Cup by Sportler. L’ambiziosa corsa in montagna nel Parco Naturale Gruppo di Tessa, che porta i concorrenti da Plan fino al Rifugio Petrarca, quest’anno si disputerà domenica, 6 agosto.

Il soccorso alpino di Moso poche settimane fa ha tenuto la tradizionale assemblea generale annuale. In quell’occasione è stato festeggiato il 40° anniversario dalla Fondazione del soccorso alpino. Inoltre sono stati eletti i membri del nuovo consiglio. Successivamente è anche stato nominato il comitato organizzatore della Stettiner Cup by Sportler. Il nuovo presidente del comitato organizzatore è Markus Raich, che finora era il responsabile della comunicazione.

Markus Raich

“Sono molto orgoglioso di questa nuova carica. Per me è un grande onore poter dirigere la nostra squadra, composta da sette membri. Faremo tutto il possibile, che anche le prossime edizioni della Stettiner Cup siano piene di successo come lo sono state nel passato. Vorrei ringraziare il mio predecessore Hansjörg Marth per il suo impegno negli ultimi anni. Uno degli obiettivi che ci siamo posti in occasione della riorganizzazione è che infine ogniuno di noi sia in grado di prendere in mano la guida del comitato e quindi l’organizzazione”, spiega Markus Raich.

Modifiche sul percorso

È stata avviata inoltre la fase di progettazione della 19/a Stettiner Cup by Sportler. “Per quanto riguarda il percorso, vogliamo correre sul tracciato dell’anno scorso. Sarà lungo 9,8 chilometri con 1255 metri di dislivello e porta i concorrenti dal parcheggio a Plan fino al traguardo nei pressi del Rifugio Petrarca, passando per la Malga Lazins, dove poco prima si trova anche il primo di due punti di ristoro. Ovviamente speriamo che arrivino tante iscrizioni per la nostra ambiziosa corsa in montagna”, spiega Raich.

Sarà possibile iscriversi per la Stettiner Cup a partire da metà aprile sul sito ufficiale dell’evento sportivo www.stettiner-cup.com. Tutti i concorrenti riceveranno – come negli ultimi anni – un bellissimo pacco gara con prodotti della Val Passiria e del resto dell’Alto Adige. Verranno premiati non solo i vincitori della Stettiner Cup 2017 by Sportler, ma anche i migliori atleti delle varie categorie, oltre alle prime cinque squadre, le tre squadre con il maggior numero di partecipanti e i due atleti più anziani iscritti alla Stettiner Cup. In occasione della premiazione ci sarà anche un’estrazione a premi per tutti i concorrenti presenti.